Le astratte linee geometriche della stilista Patrizia Castaldi

Espone per la prima volta al pubblico le sue opere di pittura astratta Patrizia Castaldi, un passato importante come stilista e costumista, che l’ ha portata ad un uso accorto del disegno e nell’ accostamento delle geometrie. La mostra, a cura di Gloria Porcella, si inaugura domani (ore 16) alla Galleria Cà d’ Oro in piazza di Spagna, e resterà aperta fino al 9 aprile. «Quella di Patrizia Castaldi – ha scritto la curatrice del catalogo, Clara Natoli – è una parentesi degna di nota nel mondo dell’ arte contemporanea, così tormentato dal desiderio di sorprendere a ogni costo e che spesso dà luogo a grandi forzature. Qui domina invece un desiderio di ordine immediato, con la semplice certezza delle linee geometriche». GALLERIA CA’ D’ ORO, piazza di Spagna 81, infolinea 06.6796417spone per la prima volta al pubblico le sue opere di pittura astratta Patrizia Castaldi, un passato importante come stilista e costumista, che l’ ha portata ad un uso accorto del disegno e nell’ accostamento delle geometrie. La mostra, a cura di Gloria Porcella, si inaugura domani (ore 16) alla Galleria Cà d’ Oro in piazza di Spagna, e resterà aperta fino al 9 aprile. «Quella di Patrizia Castaldi – ha scritto la curatrice del catalogo, Clara Natoli – è una parentesi degna di nota nel mondo dell’ arte contemporanea, così tormentato dal desiderio di sorprendere a ogni costo e che spesso dà luogo a grandi forzature. Qui domina invece un desiderio di ordine immediato, con la semplice certezza delle linee geometriche». GALLERIA CA’ D’ ORO, piazza di Spagna 81, infolinea 06.6796417

 

Da: CORRIERE DELLA SERA (28 marzo 2004)

 

Torna indietro